Londra 2017 - British Diamond

A due passi dal tower Bridge, in una location da fare invidia ad una spa a 5 stelle,
prosegue il percorso degli atleti verso i mondiali di Londra 2017.
Tra le avvincenti gare di questa edizione, il London Stadium, ha visto Moh Farah correre il Miglio per l'ultima volta in una Diamond, prima del suo ritiro dalla pista che pare avverrà a seguito dei mondiali che si terranno quest'anno proprio a Londra.

Anche in questa occasione, ottimi risultati per gli atleti che hanno visitato la room dedicata a WINTECARE dei quali molti Season Best, come Yadisledy Pedroso con il suo season’s best nei 400m hurdle. Il nostro migliore in bocca al lupo per le loro prossime gare a Aries Merrit, primo nei 110m hurdle; Nijel Amos, primo negli 800m; Isiah Young, terzo nei 100m; Yasmani Copello, terzo nei 400m hurdle.
Siamo alle porte di agosto e il livello agonistico sta salendo ai massimi livelli in attesa di stabilire chi sarà il campione del mondo delle diverse specialità.

Il programma di lavoro ideale, prevede una divisione del lavoro in microcicli di trattamenti che vengono organizzati durante l'evento che a loro volta vengono inseriti in macrocicli di lavoro nel corso della stagione.
Seguire più eventi consecutivi permette così allo specialista di definire i trattamenti per obiettivi di breve termine e per obiettivi di lungo termine potendo infatti proseguire nel meeting successivo ciò che era cominciato nel meeting precedente.